Un rivenditore consegna un pacco a un cliente, entrambi indossando maschere per il viso e un adeguato distanziamento sociale.

Programmi di sovvenzioni statali precedenti

Ad oggi, lo stato ha fornito più di 526 milioni di dollari in aiuti alle piccole imprese e alle organizzazioni non profit in tutto lo stato da marzo 2020. Sono disponibili dettagli sulla distribuzione dei precedenti round di sovvenzioni aziendali di Commerce qui.

È inoltre possibile visualizzare un riepilogo di tutti gli sforzi di risposta COVID-19 di Commerce qui.

Programmi chiusi

  • Sovvenzioni Working Washington Small Business: Round 4

Il commercio ha assegnato 240 milioni di dollari in fondi di aiuto alle piccole imprese a scopo di lucro, in particolare quelle che dovevano chiudere a causa di misure di salute e sicurezza pubblica o che avevano dimostrato una perdita di entrate a causa di una chiusura.

  • Sovvenzioni di soccorso e recupero del ministero dell'agricoltura

Il Dipartimento del Commercio dello Stato di Washington ha collaborato con il Dipartimento dell'Agricoltura per fornire sovvenzioni fino a $ 15,000 a coltivatori di molluschi, organizzazioni di mercato degli agricoltori, agriturismi e piccoli birrifici, cideries, cantine e distillerie.

  • Sovvenzioni di recupero senza scopo di lucro

Il Dipartimento del Commercio dello Stato di Washington ha collaborato con ArtsFund per amministrare oltre $ 10 milioni in sovvenzioni per il recupero della comunità senza scopo di lucro (NCR). Il programma di sovvenzioni era incentrato su organizzazioni artistiche, culturali, scientifiche e del patrimonio e variava da $ 2,500 a $ 25,000.

  • Sovvenzioni Working Washington Small Business: Round 3

Commerce ha assegnato circa $ 100 milioni a piccole imprese in tutto lo stato attraverso il Round 3. I candidati selezionati sono stati informati entro il 31 dicembre 2020.

  • Fondo di soccorso per gli immigrati

Il governatore Inslee ha utilizzato $ 40 milioni di fondi federali per assistere i lavoratori di Washington che hanno perso il lavoro a causa del COVID-19, ma non sono stati in grado di accedere a programmi di stimolo federali e altri supporti sociali a causa del loro status di immigrazione.

  • Concessione di semi di crostacei

Offerto attraverso Impact Washington and Commerce, queste sovvenzioni miravano ai coltivatori di molluschi che erano stati colpiti da COVID e dalle condizioni economiche risultanti in modo che potessero larve e seminare per piantare a Washington.

Questa mappa interattiva mostra gli oltre 1,400 beneficiari dei sussidi di emergenza Working Washington Small Business del Governatore che hanno distribuito quasi $ 10 milioni a piccole imprese in tutto lo stato. Puoi anche visualizzare un file riepilogo per contea mostrando i premi totali distribuiti, il numero di imprese assistite e il tipo di attività.

Il commercio ha finanziato altri 10 milioni di dollari in sovvenzioni per piccole imprese che sono state amministrate e gestite dalla rete statale di organizzazioni associate per lo sviluppo economico.

  • Organizzazioni non profit: Youth Development Relief Fund

Commerce ha collaborato con Schools Out Washington per amministrare questo programma di sovvenzioni per organizzazioni non profit che forniscono programmi di sviluppo giovanile. Il programma ha dato la priorità alle organizzazioni che servono le popolazioni colpite in modo sproporzionato da COVID-19 oa rischio a causa di esse. Ciò includeva giovani con disabilità, giovani senzatetto, giovani immigrati e altro ancora.

  • Non profit: sussidi di soccorso ArtsWA

Commerce ha collaborato con la Washington State Arts Commission (ArtsWA) per fornire finanziamenti di soccorso alle organizzazioni artistiche e culturali influenzato da COVID-19. Il finanziamento era prioritario per le organizzazioni che servono comunità con risorse insufficienti, popolazioni culturalmente diverse e gruppi sottorappresentati.

  • Non profit: Equity Relief Fund

Questo programma ha fornito sovvenzione una tantum per aiutare le organizzazioni non profit molto piccole nelle comunità colpite in modo sproporzionato da COVID-19. Queste sovvenzioni hanno aiutato le organizzazioni non profit a continuare i programmi e i servizi che forniscono, inclusi collegamenti culturali, servizi umani, supporto legale, istruzione, sicurezza e sviluppo della comunità.